mercoledì 10 aprile 2013

Operazione Desert Storm


Dopo essercela spassata nella megasuite, vaghiamo un po' per Doha. 
Dopo la Turchia ci siamo appassionati di muezzin (a noi ci piace...magari non 7 volte al giorno, ma ha un che di mistico) e fa sempre effetto sentirlo anche mentre fai shopping nel suq: 



Troviamo quindi un altro Apu che ci porti in aeroporto per la seconda tappa del volo...è convinto di parlare un fluente e comprensibilissimo inglese e il BB si diverte a farlo infervorare chiacchierando di cricket. Mi ricorda tanto quando ne avevo 5-6 perennemente inchiodati nel soggiorno di casa...



Si riparte...

Leggeremo poi solo il giorno dopo, ormai in Terra Australe (grazie SoniaLuna della segnalazione! E grazie anche a Paolino della segnalazione sulla tempesta di sabbia a Dubai...è bello sentirvi vicini, partecipi e catastrofisti! :D) di esser scampati al terremoto e quindi a probabili ritardi con ripercussioni su tutta la nostra tabella di marcia...come direbbe un noto indiano FFFFFUCK!

(Dohanews)
Residents from across Qatar felt the aftershocks of an earthquake that occurred in southern Iran. Nearly two hours after the earthquake, many people are being allowed back in their residences and workplaces, with some exceptions. Others have been sent home from work for the day.
Thousands of people were evacuated from office and residential towers across Doha after tremors left many residents feeling a shaking sensation - in some instances for up to 30 to 40 seconds.

Ci lasciamo quindi inconsapevolmente incolumi alle spalle il doppio disaster. 
E direi che prendiamo anche questo come un segno di buon auspicio...

- PLIN PLON - La signora Claudietta è desiderata alle casse.
Sessione speciale per lei, perchè ogni volta che gli assistenti di volo mi portano il vassoietto penso a lei, che per qualche mese in zona Londra ha fatto il lavoro di impacchettatrice di questi pasti per le compagnie aeree...a me sono sempre piaciuti (sono tatosi!) e ora sono ancora più friendly perchè m'immagino sempre che dietro quei pacchettini ci sia qualcuno come lei...

                        

E dopo aver visto ARGO, che consiglio caldamente...here we cooooooome, mates!!!


L'espressione è vagamente perplessa, penso che mi renderò conto di dove sono solo quando prenderò in braccio uno dei suoi animaletti pelosi...



3 commenti:

  1. preg preg ^^''
    I terribly like adventures in travelling :D
    seek your fortune ;)

    RispondiElimina
  2. claudia colonia11 aprile 2013 07:53

    esssssì, bravaaaa te!!! Peccato che mentre facevo quei simpatici vassoietti odiassi tuttooo il mondooo!!! Soprattutto la tartina con tripla fetta di peperone (2rossi e 1 giallo) mi indisponeva alquanto verso l'umanità... Non ero molto friendly, sai?!
    Ma tu sei veramente perplessissima, pensavo pubblicassi la foto col classico "saltello a braccia aperte" e gioia da tutti i pori.. :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah, ma a me piace pensare che vengano confezionati con tanto ammmore da una marmotta :D. La foto in cui sprizzo gioia da tutti i pori sarà quando avrò un quokka in braccio,li ero ancora incredula che l aereo non fosse caduto...

      Elimina